Economia della cooperazione - Economia del terzo settore
(ECOcoop2010)

 This course allows guest users to enter

Il corso si propone di studiare le origini, l'evoluzione e il peso economico delle istituzioni e delle imprese cooperative.
Accanto alla ricostruzione delle principali fasi storiche, che hanno caratterizzato l'evoluzione del settore, saranno analizzate le principali differenze economiche e contrattuali di questa forma d'impresa. Inoltre verrà analizzata la struttura settoriale, la sua evoluzione nel corso del tempo e la dimensione economica attuale.
La discussione delle specificità settoriali saranno ricercate utilizzando i più recenti sviluppi delle scienze sociali, con particolare riferimento al punto di vista della teoria economica, ma in una visione critica, aperta ad altri contributi disciplinari: discipline aziendali, teoria dell'organizzazione, sociologia e scienze giuridiche.
Una particolare attenzione sarà rivolta alle imprese del terzo settore (Welfare, Sanità, Cultura, Spettacolo, Ambiente, ecc.) che rappresentano attualmente il comparto con maggiore espansione, e dove è più forte la competizione tra le differenti forme d'impresa.
La seconda parte del corso avrà un forte contenuto operativo: è previsto l'intervento di esperti nelle aree giuridiche e aziendali e la presentazione di casi di studio discussi alla presenza di testimoni privilegiati; è prevista anche la partecipazione diretta degli studenti a tre momenti decisionali dell'impresa cooperativa

Didattica
Il corso sarà costruito grazie ad un’attività seminariale: le lezioni tradizionali d’introduzione alle tematiche generali saranno seguite da seminari-intervista ad operatori e a testimoni privilegiati del settore delle istituzioni, della cooperazione e del volontariato.

Modalità di valutazione
Esame scritto per la prima parte (4 crediti); tesina finale sulle tematiche aziendali da concordare (4 crediti).

Testi
E.Mazzoli, S.Zamagni Verso una nuova teoria economica della cooperazione Il Mulino, Bologna, 2005

Materiale didattico integrativo
Per il materiale didattico rivolgersi al docente.

Struttura del corso
Argomenti Concetti chiave Studi di casi e applicazioni (alcuni esempi) Testi Ore di didattica Ore di studio
La nascita e l’evoluzione del movimento cooperativo Le origini; La diffusione; Cooperazione in Italia; Gli anni della repressione; Il secondo dopoguerra; Cooperazione in Italia; Cooperazione nel mondo; Valori principi e modelli di riferimento testo indicato 8 8
Economia della cooperazione; La struttura del settore cooperativo Teoria dell’impresa cooperativa: Le funzioni della cooperazione e le dimensioni settoriali testo indicato 6 8
Il Terzo Settore: Imprese ed Organizzazioni non-profit Le imprese cooperative, le fondazioni, la associazioni di volontariato I dati del censimento 2000 delle associazioni non-profit testo indicato 6 8
Azione istituzionale ed evoluzione del settore non-profit Privatizzazione dei sistemi di Welfare: modelli ed esperienze Processi produttivi, integrazione e struttura dimensionale del settore testo indicato 6 8
La struttura del settore non-profit Non-profit ed efficienza: una contraddizione? Qualità dei servizi e concorrenza di prezzo; La distribuzione dimensionale e funzionale delle entità economiche. Il caso della cooperativa Aliante: analisi critica del bilancio sociale testo indicato 6 8
Attività seminariale sull’economia cooperativa: istituzioni e imprese Le aree della cooperazione: agroindustria; lavoro; abitazione; servizi sociali; credito, assicurazione e mutue; consumo Seminari con interventi di esperti nel comparto delle istituzioni, della cooperazione, del volontariato e delle imprese testo indicato 6 10
La legislazione cooperativa diritto societario; legislazione fiscale; legislazione europea; legislazioni speciali Seminari con esperti testo indicato 6 8
Partecipazione, autogestione e responsabilità sociale start-up di una coop; il bilancio sociale Seminari con esperti testo indicato 6
Stage mirati Partecipazione ai principali momenti decisionali dell’imprese cooperative Stage in impresa 14


This course allows guest users to enter